La formazione

I piloti e/o assistenti di motoTerapia (psicomotricità in moto) effettuano un corso di formazione personale di 36 ore con specialisti nel campo della Neuropsichiatria Infantile, della Psicologia e Psicoterapia e della Terapia della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva.

 

Il coordinatore del corso è il Dott. Luca Nuzzo, ideatore della motoTerapia per bambini e ragazzi autistici.

 

Il programma prevede:

  • 23 ore di teoria (nozioni sulla disabilità, caratteristiche più o meno comuni a tutte le persone con disturbi pervasivi dello sviluppo, nozioni e caratteristiche della persona autistica, nozioni e metodo motoTerapia)

  • 6 ore di vissuto corporeo/emozionale

  • 5 ore di simulazioni pratiche, verifica competenze

  • 2 ore esami

Il materiale didattico viene fornito dall’associazione.


La partecipazione è aperta a tutti, per il ruolo di “pilota di mototerapia” bisogna essere in possesso della patente A.


E’ prevista una donazione minima per coprire i costi vivi del personale docente e del materiale didattico fornito.


Informazioni dettagliate e modalità di iscrizione tramite la voce “contatti”.